Info a cura dell' Hotel Terme La Pergola e Villa Flavio


Ischia Natura

Le spiagge di Ischia e il mare che bagna l’isola

Pin it

Le spiagge di Ischia sono variegate e colorate, tutte diverse e ideali per chi ama tuffarsi in acque pulite ed incantevoli. Mare di sabbia e mare di scoglio, piccole spiagge raggiungibili solo con la barca, insenature racchiuse tra promontori verdi, spalliere rocciose a strapiombo scavate da grotte profonde: le spiagge di Ischia offrono tutto questo.

L’isola inoltre ospita numerosi gli stabilimenti attrezzati che consentono ai turisti di trascorrere rilassanti giornate e godere appieno delle spiagge e del mare.

Il mare di Ischia regala una esperienza unica. Alcune spiagge di Ischia, infatti, offrono la possibilità di vivere una piacevolissima esperienza termale direttamente sulla spiaggia; quella dei Maronti, in località Fumarole, ad esempio, è la più grande spiaggia di Ischia e la più meridionale dell’isola. Su questa singolare riva il vapore si sprigiona direttamente dalla sabbia e la temperatura arriva sino a 100°C. Ideale per chi ama sabbiature bollenti e sensazioni simili alla sauna, offre anche una curiosa opportunità: si possono cucinare pietanze ponendole direttamente nella sabbia. Basta avvolgere nell’alluminio patate, uova, pollo e si cuoceranno grazie al vapore sprigionato.

spiaggia dei maronti a ischia

 

Altre tipiche spiagge di Ischia, che offrono esperienze termali, si trovano in località Sorgeto, e sono raggiungibili sia in barca sia in auto, passando da Panza, frazione del comune di Forio. A Sorgeto l’acqua termale scaturisce a riva in pozze d’acqua che si trasformano in piacevolissime piscine calde, dove si può fare il bagno anche in pieno inverno. Anche qui, così come nelle spiagge della Chiaia e di Citara a Forio, vi sono numerosi stabilimenti attrezzati, adatti anche a famiglie, che consentono di godere dello splendido mare di Ischia in pieno relax.

spiaggia di sorgeto a ischia

 

Chi ama il mare aperto deve andare agli scogli di punta Caruso a Zaro, nel comune di Forio. Spiaggia ideale per chi preferisce un posto isolato e dall’atmosfera selvaggia.

spiaggia di punta caruso a ischia

 

Per godere appieno delle spiagge di Ischia è consigliabile noleggiare una barca e regalarsi l’esperienza del “giro dell’isola”. Con una barca, infatti, si possono raggiungere via mare calette e spiagge altrimenti precluse via terra; da non perdere, in particolare, quelle di San Pancrazio e della Scarrupata di Barano che si trovano fra Cartaromana e la spiaggia dei Maronti. In questa zona, la costa aspra e rocciosa è tutta un susseguirsi di insenature e promontori intervallati da grotte, la più famosa delle quali è chiamata grotta del Mago.

grotta del mago a ischia

 

Una sosta in barca la merita sicuramente anche la Baia di Cartaromana con gli scogli di S. Anna, dove lo splendido e trasparente mare di Ischia si incastona in un paesaggio naturale di rara bellezza. La spiaggia, infatti, è definita a ovest dalle colline di Campagnano e a est dal maestoso Castello Aragonese, che fronteggia il borgo di Ischia Ponte.

baia di cartaromana a ischia

 

Le spiagge del comune di Ischia sono perfette per famiglie e bambini. Si parte dalla spiaggia La Mandra o dei Pescatori, alle porte di Ischia Ponte, per poi ad arrivare alle ampie spiagge del Lido e di S. Pietro.

Piccola e molto suggestiva, è la spiaggia degli Inglesi, che si raggiunge attraverso il pittoresco borgo di S. Alessandro, mentre solo un chilometro più avanti si incontra la baia del Bagnitiello, nel comune di Casamicciola, dove c’è una spiaggia, ma anche un piccolo e ben attrezzato stabilimento termale. Nel mezzo si trovano la grotta della Sibilla e le sorgenti calde del Castiglione; quest’ultimo è sede dell’omonimo parco termale dotato di ben dieci piscine, la cui acqua ha una temperatura che varia tra i 30 ed i 40 gradi.

il parco termale catiglione a casamicciola terme

 

Casamicciola Terme ha un lungomare molto piacevole e affollato in estate, dove è possibile prendere il sole e fare il bagno su una serie di terrazze di balneazione fornite di tutti i comfort, e non manca una spiaggia che si trova di fronte alla centralissima piazza Marina. Chiudiamo questo ideale giro dell’isola tra le spiagge di Ischia, con l’armoniosa baia di S. Montano, a Lacco Ameno, dove, incastonata fra due promontori verdissimi, si apre un’ampia spiaggia di sabbia dorata, su cui affaccia il giardino termale del Negombo, immerso in una oasi verde di oltre nove ettari. Il Negombo è uno dei più bei parchi termali dell’isola.

parco termale negombo a ischia