Info a cura dell' Hotel Terme La Pergola e Villa Flavio


Ischia Natura

Le terme di Casamicciola: acque di puro benessere

Pin it

Casamicciola Terme è particolarmente ricca di acque termali.
Le terme di Casamicciola attingono l’acqua termale dai due dei più rilevanti bacini dell’intera isola: il Gurgitello (in località piazza Bagni) e La Rita, nella zona omonima.

Le terme di Casamicciola: la Rita

Le terme la Rita di Casamicciola è fra le più antiche sorgenti ischitane e il suo nome deriva dalla modificazione in dialetto della parola “creta” (diventata reta e poi rita, appunto), a indicare proprio l’argilla che si formava nella zona grazie al fango sottilissimo che scendeva dal monte Epomeo, che si trova a poca distanza dal bacino de La Rita.

I fanghi maturano per sei mesi nell’acqua termale che conferisce loro le sostanze minerali efficaci nella terapia delle patologie reumatiche e nel recupero delle funzioni delle articolazioni. Inoltre, l’acqua termale è utile per curare malattie delle vie respiratorie, ma anche nei trattamenti contro le imperfezioni della pelle e in particolare nei trattamenti antiage.

Le terme di Casamicciola: la Gurgitello

Alle terme di Gurgitello di Casamicciola l’acqua risale senza sosta e senza bisogno di scavare pozzi, alla temperatura di 70° circa, per cui si definisce ipertermale. Ha un’alta concentrazione di bicarbonato, che favorisce un’azione antiacida, solfati alcalini, antinfiammatori, sodio e fosfati di calcio, rimineralizzanti: grazie a queste proprietà, da oltre tre secoli quest’acqua interviene con successo nella cura di patologie dell’apparato digerente, di reumatismi e processi cronici articolari, affezioni delle mucose respiratorie e degli organi uro-genitali, dei postumi di traumi, attraverso fanghi, bagni, cure inalatorie e irrigazioni.